mercoledì 12 gennaio 2011

Sotto terapia

Lola ha un lavoro da consegnare sul viaggio della sposa medievale entro tre sacri giorni. Ha mangiato nutella, biscotti e cereali al cioccolato. Si è dedicata anima e corpo alla visione di film a puntate, dove c'è lui che la vuole e lei che si nega, e dove poi lei lo desidera e lui le volta le spalle. È rimasta col pigiama addosso per un giorno intero e barcollava dalla scrivania al letto manco fosse ubriaca. Ha guardato minacciosa fuori dalla finestra la signora che la fissava, "che c'avrà da guardare quella, sono sotto esami caspita!". Ha scritto sms ad Ela e a Tiff, ha chiamato Francis. Ha fatto una notte insonne ascoltando il vicino, un metallaro dalla chioma chilometrica, russare,...

Nulla riusciva a placare la sua solitudine. La sua concentrazione sul medioevo sembrava essere scappata, scomparsa anzi, deceduta. Non restava altro che sperare che quella sublime fata buona, s'impietosisse abbastanza di fronte a cotanta sciattaggine, trascuratezza e mancanza di disciplina. Lola aspettava solo che...

"Lola che t'è preso?! Che ci fai qui in pigiama? Cos'è che stavi facendo stesa a letto? E il tuo lavoro sul medioevo? Oh no, non mi dire... i biscotti al cioccolato, non mi dire...!"

Sua sorella Frulla impiegò una frazione di secondo per capire che Lola si trovava in un grave stato da "crisi flemmatica da studio recidivo", almeno così la chiamò lei. Non ce l'avrebbe fatta senza il suo aiuto. Prese armi e bagagli e si trasferì per qualche giorno nella funkcasa. Cucinò piatti prelibati, fece la spesa e legò Lola alla scrivania.

"Sei sotto terapia Lola, la terapia della motivazione. Ora hai 1 h di studio senza sosta, poi puoi permetterti 10 minuti di internet."
"No ma io..."
"Io niente, sei sotto la Frullaterapia!"

Lola si sedette nuovamente alla scrivania, si piazzò davanti al naso le fonti sul corredo di Bianca Maria Sforza e pensò che non aveva desiderato altro che una scossa come quella. Cercò di convincersi che ci voleva proprio, che senza un po' di disciplina non ce l'avrebbe fatta. Ma...


"Senti Frulla, ma dobbiamo per forza dire "sotto terapia"? Non si può usare un altro termine? Non so, magicstudio, ehm studioparty... una cosa così?"
"Terapia!"
"Ok, ok... Terapia, va bene..."

Lola, sotto terapia naturalmente

14 commenti:

  1. Forza Lola è praticamente fatta!

    RispondiElimina
  2. mmm, direi che il commento di prima è volutamente ambiguo! ^_^

    RispondiElimina
  3. W Frulla! Solo con questi scossoni é possibile smuovere Lola la studio-ribelle! :-D

    RispondiElimina
  4. Credo che presto farò questa fine se non mi metto sul serio a scrivere :D

    RispondiElimina
  5. ahahhaha fantastico questo post!
    Se ti consola io oggi sono andata di nutella :P
    dai che non sei sola ^_^

    RispondiElimina
  6. cmq....ma quanto è carino questo blog?
    Mettete proprio allegria!! :)
    Vi seguirò ovviamente

    RispondiElimina
  7. @Spiessli: Carissima Spiessli, ho letto i tuoi commenti con Frulla e ci siamo fatte due belle risate! Merci! :-)

    @Mic: Sì mic, mi sa che hai capito il tipo... Per chiunque desiderasse una Frullaterapia, è possibile affittare mia sorella. ;-)

    @M.C.A. Bagiante: Quanto ti capisco... coraggio!

    @Marzia: Cara Marzia, grazie per la tua visita ci fa super piacere! Se ci seguirai, riuscirai a capire che anche per le funkfunk la nutella è un must. Beh abbiamo qualcosa in comune!

    Un caro abbraccio a tutti, Lola

    RispondiElimina
  8. Secondo me dovresti provare l'alternativa alla nutella...

    prende il nome dalla tua terapista e sorella :)...si chiama Frullato: con banana, latte, gelato, etc...

    ti ricordi quell'estate che l'abbiam fatto?? non abbiam mangiato piu per tutto il giorno, peró almeno cosi non esci dalla camera se non per fare i bisogni :) quelli di prima necessità s'intende no..

    Dai Lola tranquilla che come sempre riuscirai a fare tutto!!

    Un bacio a te e Frulla

    Francis

    RispondiElimina
  9. STUPENDO!!!!

    Ma quanto é una bulla tua sorella Frulla?! (Rima non voluta...ma già che c'ero). Se possibile allora la prenoto per la prossima sessione di esami-lavori da consegnare, vorrei affitarla per un paio di giorni (i piu' critici si intende).

    :D

    un bacione a tutte e due!

    RispondiElimina
  10. allora ti dai una scrollata la fata buona è arrivata¨!dai che sei ala fine e fa niente se hai mangiato nutella Ankiza63

    RispondiElimina
  11. @Francis:Il frullato, certo che me lo ricordo! impossibile scordarsi quella bomba atomica! Abbraccio grande grande!

    @second wind: Cia, ma certo che te la presto. Ah te la concedo anche gratis, la mia Frulla! Un bacio anche a te!

    @Ankiza63: Sì sono a buon punto e la fata buona mi ha dato una vera e propria scrollata. Un bacioneeee!

    Lola :-)

    RispondiElimina
  12. Oh Lola come ti capisco! E io ho solo la gatta che mi riscuote dal torpore,a esclusivamente alle ore dei (suoi) pasti! Buono studio e un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. @Le mie memorie: domani tornniamo, vuoi che te la riservo? Bacione!

    @Zuccaviolina: Ciao Marta! Di certo anche la gatta tiene compagnia :-) Un abbraccio anche a te e buono studio tra un pasto (della gatta) e l'altro!

    Lola

    RispondiElimina