mercoledì 26 gennaio 2011

Il centho del tuo spazio - Il Maestho2

Il Maestho arriva con il suo cappotto piumino e cappuccio color beige scuro ed una sciarpa viola infilata in stile lord inglese nel collo del maglioncino di cashmere.
“Ma ciao caha! Tutto béne? Accomodati puhe.” Apre la portella della macchina e fa un gesto elegante indicandomi il sedile. Eccomi pronta per un’altra lezione di guida in compagnia del mio Maestho. Beh forse “pronta” è una parola grossa, perché come si può essere preparati ad un personaggio tanto fascinoso come bizzarro? 

“Alloha Lola, ascolta, oha fai la hethomahcia in cuhva, hicohda l’ossehvazione!”
Comincio ad inserire la retro, tolgo la cintura di sicurezza, appoggio il braccio dietro al sedile del Maestho e cerco di camminare indietro a passo d’uomo. Vado, mi muovo, sterzo e…
“Lola che stai facendo! Ma no, ma no!” Comincia ad agitarsi come farebbe uno stilista effeminato se si trovasse di fronte ad una modella che indossa malamente la sua sublime creazione griffata. 
“Lola, devi tenehe il tuo centho, capisci?”
“Il mio centro? Il centro di cosa?” Oh no, non avrei dovuto chiederlo, alza gli occhi al cielo e sembra chiedere pazienza dall’alto, questa arriva. Si raccoglie, comprende che sono solo una discepola novellina e ho bisogno di tempo per afferrare la profondità delle sue parole.

“Il centho, Lola, è il centho del tuo spazio mentale. Il tuo cehvello intehpheta il mondo estehno atthavehso dei quadhi mentali, delle sthuttuhe. Il tuo spazio possiede un centho, un centho intehiohe ed estehiohe, e tu devi equilibhahlo dolcemente, capisci?”
Meglio non rispondere che sono caduta nel buio pesto della confusione… “Aha… E quindi questa retromarcia come la devo fare?”

“Beh stai al centho della sthada no?”



Perché non possiamo fare a meno di complicare le cose semplici? Mi servirà un corso di yoga?

Lola :-)

6 commenti:

  1. il tuo maestho lo devo davvero conoscere, é un mito!!! Ormai é diventato il mio maestro guru, credo di poter imparare tante cose della vita, grazie ai suoi insegnamenti (cosi generosamente divulgati da te, cara Lola).

    ^^

    forza, tieni duro!!!! andra bene

    RispondiElimina
  2. Ma sei sicura che non sia il MaestLo Loscioscio in incognito?

    RispondiElimina
  3. E' un peccato sapere che prima o poi dovremo fare a meno delle perle di saggezza del maestho!

    Spero il più presto possibile, per te, Lola. :D

    Ale

    RispondiElimina
  4. già dalla descrizione della giacca e dal "Ma ciao caha!" il personaggio misterioso si è materializzato nella mia mente... per caso lo conosco? :)
    forza tieni duro!

    RispondiElimina
  5. @Second Wind: Sì è proprio un tipo particolare, vorrei fartelo conoscere :-)

    @Spiessli: non so, ma non vorrei smascherarlo... Teniamo il segreto ;-)

    @Ale: Sì mi dispiace per le perle di saggezza, ma io mi auguro di salutare il mio stravagante Maestho al più presto! :-)

    @Nuela: Ma certo, tu lo conosci! Allora puoi immaginarti ancora meglio la scena...

    Un bacio a tutti, Lola

    RispondiElimina
  6. Ma che personaggio meraviglioso!

    RispondiElimina